FITNESS COGNITIVO


Nel nostro ultimo seminario online 'Fitness Cognitivo' legato ovviamente al Basket, quello sport che ha, dovrebbe, come scopo quello di formare un ragazzo a 360° e non, come alla nausea mi avete sentito urlare devastare la formazione e la crescita, abbiamo trattato, con esperti del settore palesemente, lo sviluppo del cervello con lo spostamento dello stesso nell'età avanzata.

Mi spiego meglio, il cervello (è dimostrato e vi invito a chiedere a chiunque sia dentro la materia) cambia e si ricalibra continuamente quindi si reinventa in continuo. Molti sono i punti che aiutano a sviluppare un cervello più chiaro, sano e nitido (le cui ripercussioni si colgono molto meglio col passare degli anni - miglior memoria, concentrazione con una fuga più reale dalla demenza senile, sempre più attuale oggi) e vorrei evidenziarne uno, forse quello a cui oggi zero attenzione si dà ... le relazioni. Si le relazioni quel trascorrere il tempo con persone di poco spessore. Le relazioni sane migliorano la salute del cervello, insegnano a pensare col tuo, al tuo ... e molto altro ancora. Sei portato a crescere, a capire e ad approfondire sempre più argomenti. Inutile sentirmi dire 'a me non accadrà, ho amici molto ...' (fantastico pensiero) Pargoli, credo che basterebbe guardarsi intorno ed osservare i vs compagni di gioco. Noterete sicuramente che alcuni usano un vocabolario molto limitato per esprimersi, che oggi magari sono incaz... per il lavoro 'pacco' a cui hanno obbligo di attenersi e via dicendo. Se riportassimo questo avanti nel tempo magari di 40 anni questi vostri oggi compagni di gioco saranno tra quelli il cui rischio di demenza senile sarà, percentualmente parlando, molto molto molto reale. Il tempo di oggi sarà il risultato di domani, la relazione di oggi sarà la possibile patologia di domani. Allenare il cervello deve iniziare oggi.

Spesso mi si chiede 'ma Kevin, Adrien e Co. perché non escono con noi?'... beh, il motivo è semplice, corrono, hanno una visione diversa del mondo, dedicano il loro tempo a sviluppare quel fitness cognitivo a cui vengono instradati che non li rende migliori, semplicemente più attenti a dinamiche che poche similitudini hanno con altre filosofie. Costruiscono relazioni forti mentre qui, come ben noterete, l'amicizia sparisce (come da libro) appena si trova qualcosa di meglio (fantastico anche se poi meglio andrebbe tradotto). Sul fitness cognitivo abbiamo realizzato 7 esercizi di basket (già detto) che oltre ad essere essenziali sul campo, trovano conferma e danno conferma a quanto appena evidenziato.