Perdi peso e tienilo lontano.


Il successo della perdita di peso dipende in gran parte dal diventare più consapevoli dei propri comportamenti e dall'iniziare a modificarli. Invece di fare affidamento sulla forza di volontà, questo processo richiede abilità. Questo rapporto speciale sulla salute, Perdere peso e tenerlo lontano, offre una gamma di soluzioni che hanno funzionato per molte persone e possono essere adattate alle tue esigenze.

Ecco alcuni consigli pratici per una cucina casalinga nutriente e deliziosa da un recente Healthy Kitchens. Rendi le piante l'attrazione principale. Una notevole quantità di ricerche mostra che le persone che seguono una dieta a base vegetale - principalmente frutta, verdura, cereali integrali e legumi - vivono più a lungo e godono di una salute migliore rispetto alle persone la cui dieta consiste principalmente di alimenti di origine animale come la carne. Molte culture hanno sviluppato le loro cucine intorno ai cibi vegetali per necessità. Tradizionalmente, le proteine ​​animali erano costose, quindi erano disponibili quantità limitate. Le culture del Mediterraneo, dell'America Latina e dell'Asia sono note per l'abbinamento di cibi vegetali sani con proteine ​​magre (pesce, pollo) e grassi mono-insaturi (olio d'oliva, noci).

Queste diete possono avere notevoli benefici per la salute. Ad esempio, una dieta in stile mediterraneo è stata ritenuta responsabile di:
• aspettativa di vita più lunga
• riduzione delle malattie cardiache
• sollievo dall'artrite reumatoide
• tassi più bassi di malattia di Parkinson
• tassi più bassi di malattia di Alzheimer

Ecco tre suggerimenti per essere creativi con i tuoi pasti a base vegetale:
1. Segui il motto "Se cresce insieme, va insieme". Ad esempio, prova la salsa spagnola chiamata romesco sulle verdure grigliate. È fatto con peperoni rossi arrostiti, olio d'oliva e noci.
2. Esalta davvero l'olio d'oliva abbinando un olio d'oliva audace, come un vitigno toscano, con altri aromi audaci, come rosmarino e pinoli.
3. Completare un olio d'oliva più mite, come una varietà francese, con cibi leggermente aromatizzati.

Mangia localmente
Gli alimenti coltivati ​​localmente possono essere più freschi e avere un contenuto di nutrienti più elevato. Poiché impiegano meno tempo a essere spediti e maneggiati, possono avere un aspetto e un sapore migliori.

Rendere più interessante il piatto.
Nonostante la mancanza di ricerche sui loro benefici per la salute, le spezie, le erbe e gli aromatici (qualsiasi pianta, erba o spezia che aggiunge un profumo vivace a una bevanda o un cibo) rendono gli altri cibi vegetali appetitose prelibatezze e sono sicuramente un'opzione più salutare rispetto all'accumulo di sale. A differenza del sale, le spezie non sono state collegate ad ipertensione, malattie cardiache o ictus.

Ecco quattro modi per garantire la qualità e il sapore delle tue spezie:
1. Acquistali in piccole quantità e nella loro forma intera per assicurarne la freschezza.
2. Conservali in un luogo fresco e asciutto.
3. Macinarli subito prima dell'uso.
4. Tostali a secco in una padella calda o saltali in padella in olio a fuoco medio-alto (entrambi per soli 10-20 secondi).

Entusiasmati per i cereali integrali.
Ricchi di fibre, vitamina E e magnesio, i cereali integrali (come il pane o la pasta integrale o il riso integrale) sono di gran lunga migliori dal punto di vista nutrizionale dei cereali raffinati (come il pane bianco o il riso bianco) e ti fanno sentire più pieno più a lungo. Poiché l'amido al loro interno viene assorbito più lentamente, è meno probabile che i cereali raffinati vengano rapidamente immagazzinati come grassi. Il consumo regolare di cereali integrali riduce anche il rischio di:
• diabete
• cancro
• cardiopatia
• ictus
• depressione correlata alla dieta (solitamente associata a diete a bassissimo contenuto di carboidrati)

Ecco cinque modi per incorporare diversi tipi di cereali integrali nella tua dieta:
1. Usa pane integrale, pasta e riso integrale o selvatico.
2. Prova i cereali di tutto il mondo come teff, farro, farro, kamut e amaranto.
3. Frulla i cereali integrali con verdure colorate, spezie e olio d'oliva.
4. Mangia cereali integrali freddi o caldi, aggiungendo frutta, latte magro o noci.
5. Condisci i cereali integrali con spezie dolci come noce moscata, pimento, cardamomo e spezie masala (curry).

Aggiungerci un po'.
In un ampio studio condotto su uomini e donne, mangiare noci cinque volte alla settimana o più ha ridotto il rischio di diabete del 27%. In un altro ampio studio, le donne che mangiavano noci quasi ogni giorno hanno ridotto il rischio di malattie cardiache del 32%. Tuttavia, poiché una porzione da un'oncia (ca. gr. 30) di noci può contenere 160 calorie o più, mangiale con moderazione per aiutare a prevenire l'aumento di peso. Due gustose proposte: pinoli tostati spolverati sulla pasta integrale, o mandorle sui cereali. Seguire i consigli di cui sopra non solo renderà i tuoi pasti nutrienti, ma ti permetterà anche di gustare alcuni dei cibi più deliziosi che tu abbia mai mangiato.


Esclusione di responsabilità

Le informazioni e i materiali di riferimento qui contenuti sono destinati esclusivamente alle informazioni generali del lettore. Non deve essere utilizzato per scopi di trattamento, ma piuttosto per la discussione con il medico del paziente. Le informazioni qui presentate non hanno lo scopo di diagnosticare problemi di salute o di prendere il posto dell'assistenza medica professionale. Le informazioni qui contenute non intendono definire ciò che costituisce una cura ragionevole, appropriata o migliore per un determinato problema di salute, né intendono essere utilizzate come sostituto del giudizio indipendente di un medico per un determinato problema di salute. Tutto il contenuto, inclusi testo, grafica, immagini e informazioni, riportato o disponibile attraverso questo sito web è solo a scopo informativo generale.

Nessun consiglio medico

Le informazioni pubblicate qui da .chrisandaaron-bta.co.uk  devono essere considerate solo come un consiglio medico e non intendono sostituire la consultazione con un professionista medico qualificato. Possiamo rispondere e pubblicare domande mediche esclusivamente a nostra discrezione. Non abbiamo le risorse o la capacità di rispondere a tutte le domande delle famiglie, ragazzi o altri visitatori. In generale, le domande a cui scegliamo di rispondere sono (a nostro avviso) di valore per i 'lettori'. Le risposte a domande non devono in alcun modo essere considerate un consiglio medico specifico o un piano per la gestione della malattia. Il nostro obiettivo è fornire informazioni sufficienti in modo che i visitatori di .chrisandaaron-bta.co.uk possano diventare partecipanti consapevoli al loro piano di gestione della malattia. La responsabilità principale del tuo piano di gestione della malattia è con i tuoi medici curanti e dovresti solo seguire i consigli dei tuoi medici curanti. NON cambiare / modificare il tuo piano di gestione della malattia da solo senza consultare i tuoi medici curanti.